23-24.04.2016 – Convegno Esploratori

Suona la sveglia. La spengo, mi preparo, e ancora mezzo addormentato mi sposto verso le scuole di Trevano… ma ecco che appaiono i primi foulard dai colori variopinti, e la stanchezza mi abbandona per lasciare spazio all’entusiasmo!
È sabato mattina, e insieme alle sezioni di Viganello, Canobbio e Scout ad Ogni Costo siamo uniti in un grande cerchio per iniziare il Convegno esploratori del Luganese facendo l’alzabandiera. Di colpo ci ritroviamo nel fantastico mondo di Hunger Games, e per salvare il nostro amato Distretto dal malefico Presidente Snow sarà necessario avere i migliori combattenti. Quindi bando alle ciance! Con l’aiuto della ghiandaia imitatrice, nostro simbolo, vengono formate le potentissime bipattuglie, cioè due pattuglie unitesi per combattere il nemico, che hanno il compito di prepararsi un grido, una bandiera, e un super arco artigianale con tanto di frecce!
Prima di affrontare la battaglia però, è necessario che i nostri combattenti si allenino, e appaiono così quattro postazioni di allenamento con quattro giochi per migliorare le loro abilità: mira, furbizia, forza e agilità.
Come ricompensa per l’impegno messo nei giochi preparatori, arriva l’ora di pranzo! Un bel mamamuci e poi tutti a recuperare le forze con panini, patatine e prelibatezze varie!
Il nemico però non aspetta e perciò veloci veloci si inizia la caccia: grazie a una spia amica ogni bipattuglia è venuta in possesso di un frammento di numero e ora devono ingegnarsi per ottenere dalle altre squadre altri frammenti in modo da comporre una coordinata! Una volta ottenuta, via a corsa per raggiungere il punto in cui, grazie a un astutissimo trucco, i ragazzi potevano scoprire dove si nasconde il Presidente Snow! Ed ecco l’ultima battaglia, l’ultima fatica per sconfiggere il cattivo, mano agli archi e alle frecce e via a scoppiare i palloncini (facile a dirsi, ma moolto difficile a farsi :D)! Vincitori del grande gioco la bipattuglia Unnidra, composta dai ragazzi della nostra pattuglia Hydra, bravissimi!
È arrivata l’ora di montare il campo dove pernotteremo, ovunque spuntano berliner e tende, e finalmente arriva anche il tempo di cenare. Un buon piatto di pasta è quello che ci vuole, grazia alla sezione di Canobbio!
Una giornata così bella non poteva che concludersi con un bel bivacco, dove i canti, i giochi e il calore del fuoco hanno persino scacciato la pioggia!
È tempo di dormire, il giorno successivo si dovrà essere in forma per smontare tutto e incamminarsi verso San Bernardo, un bel posticino nel bosco sopra Comano, dove tutte le sezioni del Luganese si ritroveranno per liberare definitivamente il mondo di Hunger Games dal Presidente Snow, ritiratosi coi suoi aiutanti sulla montagna.
L’indomani arriva velocemente, e dopo una bella camminata ecco apparire foulard di altri colori, vecchi amici, altri esploratori, ragazzi e ragazze che insieme vogliono divertirsi e sconfiggere il male! Inizia quindi subito il grande gioco, con ‘’numeri’’ che corrono ovunque per il prato trasportando il maggior numero di fagioli possibile, e nemmeno i numerosi aiutanti del Presidente Snow riuscirono a fermare quei carichissimi combattenti! Tutti sono stanti bravissimi, ma solo quattro bipattuglie riescono ad accedere al gioco finale, dove, dopo vari tentativi, i vincitori riescono a distruggere l’impero dei cattivi!
Complimenti ai fortissimi Unnidra, riconfermatisi vincitori!!!
Dopo un enorme cerchio di chiusura si conclude anche questo convegno, e ritornando verso le scuole di Trevano i ricordi iniziano già a tornare alla mente, i bei momenti, le risate, le nuove amicizie, insomma tutte le belle cose che fanno parte della vita scout, e che rendono tutti noi impazienti di poter tornare al prossimo convegno!

BRAVISSIMI A TUTTI I PRESENTI!!!

Buona settimana e a sabato prossimo,

Jano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.