Attività  di sabato 8 marzo 2008

Dopo tanti giochi, attività  sportive e lavoretti ecco di nuovo un po’ di tecnica  scout. I piedi teneri così come gli altri lupetti, compresi i CS e i VCS, hanno potuto vedere cosa vuol dire fare tecnica scout e quali relazioni ci possono essere con la vita di tutti i giorni…

Le sei sestene sono passate a rotazione nelle seguenti postazioni:

1.  Nodi e corde
2.  Pronto soccorso
3.  Telegrafia, escursionismo e topografia
4.  Libro della giungla e divisa
5.  Vita pratica e accampamento
6.  CS organizza un gioco

Ogni postazione durava 10 minuti. L’idea era quella di dare una prima infarinatura ai tanti nuovi arrivati, così da poter arrivare ad attività  di tecnica scout un attimino più complesse. Ringrazio i CP della seconda branca per l’importante aiuto che ci hanno fornito, causa mancanza akele.

Gabbiano

Attività  igloo 23-24.02.2008

Jonny:
Stavamo giusto concludendo un”esercitazione con munizioni da combattimento quando sento suonare il telefono. Approfittando di una pausa ho risposto: era Wal! una vita che non lo sentivo!
Ciao Jonny ci sei sabato?
Certo, perché?
Ci sarebbe l”uscita igloo ti va?
Dentro di me pensavo: non farlo, torni venerdì dal militare e non riesci nemmeno a riposare un po” che domenica devi già  rientrare in servizio…
Certo che si sono!!!
Fu la mia risposta! Un paio di telefonate per organizzarmi ed ero pronto all”avventura!

Wal:
Sabato mattina, diana prima dell”alba, rapida check list del materiale che ho messo nello zaino. conclusione: mancano guanti e la cosa fondamentale di ogni uscita, la carta igienica…
Ho chiamato alle 07.15 Jon per assicurarmi che fosse sveglio e via!
Rapido litigio con lo zaino ed il baule (molto capiente) della mia Puma e partenza! Appena esco di casa mi spunta un sorriso ad 85 denti: il cielo è completamente limpido, si preannuncia una giornata stupenda!!!

Davide:
Carichiamo la mia auto all”inverosimile, tanto che Jon quasi non riesce online casino ad entrare (deve spartire il sedile con un badile e dei quadrati militari).
Rapida spesa alla Coop e siamo pronti al viaggio che fortunatamente non riserva problemi.
Una volta arrivati a Bedretto e trovato un posto sufficientemente isolato e protetto incominciamo a scavare allegramente il fianco di una valletta, tra foto (ne abbiamo fatte milioni) e risate fino all”ora di pranzo.

Tutti:
Dopo aver discusso a lungo dove sederci per pranzare (già che il posto a disposizione era poco… (vedi foto) ci siamo adagiati, strano ma vero, nella neve rimanendo tutti e tre incastrati. Tra un panino e l”altro il discorso è caduto sulla disposizione dei locali del nostro appartamento artico (o se preferite rustico ticinese di alta montagna DOC).

La scelta è caduta su un locale notte (compreso di frigo) ed un avan-igloo con finestre.

Ora che la progettazione è conclusa abbiamo iniziato ad estrarre blocchi per i muri dalla “miniera” di neve, la quale si è rivelata una ottima trappola per gli sciatori milanesi…

La nostra creatura è cresciuta con il calar del sole, e quando oramai questo ci stava salutando (15.30 circa) siamo riusciti a coprirla con i quadrati creando il tetto.
Il prossimo passo? Arredare gli interni. Bocciata la splendida idea di mettere dei riscaldamenti abbiamo pensato bene di creare il frigo e alcune nicchie portaoggetti.

Bedretto - uscita igloo 23-24.02.2008

 

Potete trovare altre foto dell”uscita nella nostra galleria fotografica

Riproviamo…

Dalla nascita del sito internet sezionale è passato più di un anno. L’idea è davvero molto interessante e può arricchire ancora di più la sezione. L’unico vero problema sono i contenuti: nella nostra sezione sono sempre stati attivi studenti di ogni tipo, ed è normale capire che il tempo a loro disposizione è piuttosto limitato, questa non vuole essere evidentemente una critica, bensì una giustificazione…

Da un anno dal parto di questo magnifico sito, speriamo che ora possa anche cominciare a parlare!! Comincerò ad inserire io alcuni contenuti (potete già  vedere gli aggiornamenti sulla sezione alla vostra destra), aggiornandolo un attimo, spero che altri seguiranno la mia idea… Prometto anche che dalla prossima attivià  metteremo sempre almeno una foto…

Salutissimi scout
Gabbiano

La fenice rinasce

C’era una volta una fenice, favoloso uccello dall’aspetto di un’aquila reale e il piumaggio dal colore splendido. Quando, dopo aver vissuto per 500 anni , la Fenice sentiva sopraggiungere la sua morte, si ritirava in un luogo appartato e costruiva un nido sulla cima di una quercia o di una palma. Qui accatastava ramoscelli di mirto, incenso, sandalo, legno di cedro, cannella, spigonardo, mirra e le più pregiate piante balsamiche, con le quali intrecciava un nido a forma di uovo. Infine vi si adagiava, lasciava che i raggi del sole l’incendiassero, e si lasciava consumare dalle sue stesse fiamme mentre cantava una canzone di rara bellezza.Dal cumulo di cenere emergeva poi un uovo, che i raggi solari covavano rapidamente fino a far schiudere la nuova Fenice nell’arco di tre giorni, dopodiché la nuova Fenice, giovane e potente, si posava sopra l’albero sacro.

Fenice

Benvenuto sul nuovo sito della Sezione Esploratori San Giorgio Agno, rinato come la fenice, più bello e utile di prima!Abbiamo pensato di creare il sito sotto forma di Blog. Il nostro scopo e di avere uno strumento, un diario su cui si potrà scrivere a riguardo delle attività e dello Scoutismo più in generale. In questo modo sarà possibile rileggere cosa si è fatto negli anni passati. Un problema che riteniamo molto importante e che abbiamo voluto affrontare durante la creazione del sito riguarda l’accessibilità – da parte di tutte le persone, portatrici di handicap o meno – delle informazioni presenti sul sito. Visto che esistono i mezzi per garantire questa maggiore raggiungibilità ma di fatto solo negli ultimi anni questo problema viene percepito, abbiamo creato le pagine secono gli standard XHTML, CSS e, speriamo, in conformità al maggior numero di linee guida WAI. Baden-Powell diceva: Cercate di lasciare questo mondo un po’ migliore di come voi lo avete trovato. E’ un semplice consiglio, noi in questo caso lo abbiamo accolto rendendo internet un po’ migliore, un po’ più universale come è giusto che sia.

Un saluto a tutti e una stretta di sinistra.

Riccio (CR)

Scouts power™