Attività del 20.02.2016

Questo sabato, dopo una lunga pausa carnevalesca, abbiamo ripreso le nostre attività, questa volta in quel di Bioggio.
Dopo l’urlo d’inizio, noi esploratori ci siamo spostati alla chiesetta di S. Ilario (da cui si può ammirare una stupenda vista su tutto il piano del vedeggio) per fare un po’ di tecnica scout. Il tema della giornata erano i nodi!
E così, tra un bocca di lupo e uno scorsoio, i ragazzi hanno lavorato alla grande per imparare o rinfrescare i nodi che ogni vero esploratore dovrebbe sapere!
Nella seconda parte del pomeriggio hanno potuto mettere in campo quanto imparato sottoforma di gioco, le super sfide erano due: inizialmente i ragazzi dovevano afferrare una corda che gli veniva lanciata e legarsela attorno con un nodo “gassa d’amante” (uno dei più complicati!) per potersi lasciare trascinare (tranquilli, camminavano…) in salvo, e poi un classico tiro alla fune in cui però gli sfidanti, oltre a portare l’avversario oltre la metà campo, dovevano riuscire a fare contemporaneamente un nodo prestabilito nella corda da tirare.
Per terminare, dopo una bella e buona merenda, ci siamo divertiti in sfide classiche di tiro alla fune! Sfide singole, capi pattugli contro tutti, maschi contro femmine, rover contro ragazzi,… uguale chi contro chi, l’importante era portare l’avversario oltre la metà campo!
Dopo tante risate e divertimento, ci siamo rispostati verso la palestra di Bioggio dove abbiamo fatto il cerchio di chiusura, per poi salutarci e tornare a casa, ad aspettare il prossimo sabato.   😊

Castoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.