CE 2014 – Dodicesimo giorno

Dopo una notte movimentata e con poche ore di sonno, ci siamo alzati un po’ in coma.
Abbiamo fatto colazione e un po’ di riordino veloce, procedendo con una passeggiata direzione Ciosprato. Abbiamo mangiato pranzo (ravioli), giocato un po’ al parco giochi che c’è lì a disposizione e siamo tornati in direzione del campo, con una fermata intermediario a casa di Leonnessa, Pantera e Coccinella per salutare la nostra incredibile e forte Donnola che in seguito ad un infortunio (distorsione della rotulo) ha dovuto prendere congedo del campeggio.

Sei stata grandissima cara Donnola e molto forte, ora curati bene e rimettiti in sesta per settembre che ci ritroveremo tutti assieme per iniziare nuove avventure! AUGUROOOOONI!!!!

Ritornati al campo, abbiamo potuto fare la doccia, yupie un po’ di acqua 🙂 🙂 e abbiamo preparato la cena, composta di pasta con resti di salsa pomodoro/tonno e ragut! Subito dopo abbiamo iniziato a camminare in un percorso tracciato da Leonnessa e Avocette con delle frasi di Baden-Powell. Abbiamo dovuto leggere e fare un pensiero su come interpretiamo noi il suo significato e chi lo volesse poteva esprimere il suo pensiero a tutti. Molto interessante!!!
Il percorso finiva al bivacco preparato da Pantera e la serata si è conclusa con l’abbassa bandiera vicino al calore del fuoco, poi ci siamo avviati di corsa nei sacchi a pelo per cadere in un profondo sonno 🙂 🙂 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.