Notte da Lupi – 27.09.2014

Noi lupetti abbiamo iniziato attività alle 16.30 nella sede di Bosco Luganese. Era una bellissima giornata e anche calda, ciò ci ha permesso di svolgere l’attività come lo avevano programmato le nostre akele.
Dopo aver fatto il cerchio e l’urlo, le akele hanno svelato il programma. Cioè il lupi passanti andavano con Zanzara e Criceto a preparare la cena e il resto del gruppo nell’attesa nei 4 fuochisti esplo, che erano a fare attività con la loro branca, ci siamo messi nella saletta e Leonessa ci ha fatto scrivere alla lavagna, come pensavamo si scrivesse, la parola “SCOUT” . La fantasia dei bambini è veramente meravigliosa, perché ne sono usciti di tutte le scritte. Uno lupetto solo, la nostra raganella ha saputo scriverlo giusto. Brava Raganella!
I fuochisti arrivati, ci siamo avviati nel bosco, e sul piazzale di cemento che si trova proprio all’entrata del bosco ci siamo fermati. I fuochisti, Coccinella, Castoro, Cavalletta e Cicala ci hanno spiegato bene come dovevamo fare un fuoco per riuscire ad accenderlo dal primo colpo, ci hanno anche spiegato i punti principali che ha bisogno un fuoco, i rischi che comporta e a cosa dobbiamo fare attenzione. Poi abbiamo raccolto legna, abbiamo anche potuto preparare un legno per poi bruciare i marshmallow sul fuoco. Pronto il tutto, siamo ripartiti per la sede perché la cena era pronta.
Criceto, Zanzara, Fureto, Lucertola, Ghiro, Martin Pescatore, Camoscio, Ghiottone, Cincillà, Okapi, Grillo e Nathan ci hanno preaparato una mega buona cena, con Sushi, spiedini di pomodori-mozzarella, spiedini di cervelas-formaggio, e altre tante buone cosette. Il dessert c’è lo hanno offerte varie mamme dei nostri cuochi ed erano buonissimi. un GRAZIE ENORME ai nostri lupi, akele e mamme! era TUTTO BUONISSIMO E PERFETTO!!!! E la decorazione nella saletta era belllissima…. 🙂 🙂 🙂
Dopo cena, ci siamo nuovamente trasferiti nel bosco dove stavolta è stato acceso il fuoco dai fuochisti e i lupi si sono precipitati a fare cuocere i loro marshmallow e le salsicette sul fuoco. È stata un fantastica attività e l’abbiamo chiusa con il bellissimo canto “al cader della giornata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.