Attività di sabato 2 aprile 2011- Scoutiamo 3

Finalmente è arrivata la primavera che ci ha regalato una giornata stupenda che abbiamo passato in mezzo alla natura.
L’attività di sabato è stata dedicata alla tecnica scout, molto importante per noi scout! Dopo l’urlo strepitoso dei nostri lupettini, abbiamo iniziato l’attività. Avocette, Gazzella e Moscardino sono partite per andare a preparare nel bosco una sorpresa! Mentre Leonessa, Lama ed io siamo rimasti alla scuola di Bosco Luganese per ripassare i segni di pista. Con dei pennarelli e una corda, Lama ed io ci siamo cimentati a costruire i segni di pista che i lupetti dovevano individuare e riconoscere. Dopo circa 30 minuti di ripasso abbiamo ritirato tutti i Buona Caccia e ci siamo preparati per andare al parco giochi, dove abbiamo giocato alle Pietre magiche. Questo gioco è molto bello ed è entrato a far parte della nostra sezione l’anno scorso durante una giornata giocosa. È un gioco di squadra ed è molto efficace per i bambini di questa età perché così imparano ad aiutarsi a vicenda che è anche una regola dello scoutismo. Lo scopo di questo gioco è quello di pescare più pietre possibile. Se una persona della squadra pesca una pietruzza nera, sviene, perché la pietra nera puzza talmente tanto che la gente non riesce a resistere e così cade a terra. La sestena, che in questo caso è la squadra, deve correre e prendere in braccio il compagno svenuto. Dopo circa mezz’ora ci siamo diretti verso il bosco dove a sestene dovevano seguire il magnifico percorso fatto con i segni di pista. L’arrivo era alle capanne che abbiamo costruito la settimana scorsa, dove abbiamo fatto merenda e dove hanno potuto continuare a costruire le loro capanne!!! Mi congratulo ancora con i lupetti per le magnifiche capanne che hanno costruito!!!!

Alla prossima attività
Criceto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.