Archivi categoria: Esploratori

Capo Reparto: Luca Dall’Acqua
Gli Esploratori – Sempre Pronti!

I ragazzi tra gli 11 e i 15 anni sono chiamati “esploratori” e all’interno della sezione scout rappresentano il reparto esploratori. Nel reparto, i ragazzi, vivono fantastiche avventure all’aria aperta, fanno esperienze, crescono e imparano ad assumersi sempre maggiori responsabilità.

Esplo – 19.09.2020

Inizialmente piovigginava, siamo entrati per creare dei
portatovaglioli al tema di Hogwarts , il nostro tema.

Dopo, quando spuntò fuori il sole siamo andati al parco giochi dove ci siamo divisi nelle due pattuglie (Dragoni e Hydra) e abbiamo montato delle tende. Verso le 16:30 abbiamo fatto merenda, smontato le tende e notato che erano già le 17:00, così fini il nostro incontro.


Bradipo

Gita 18 luglio 2020

Finalmente dopo la quarantena anche noi esplo ci siamo potuti ritrovare. Il punto di ritrovo era a Novaggio. Da lì siamo poi partiti in direzione del Maglio. Nel arrivarci ci siamo imbattuti in due piccole grotte e in alcune rovine. Una volta arrivati al Maglio era tempo di mangiare e fare il bagno. Un gruppo di noi ha costruito una diga mentre gli altri preparavano il fuoco per le banane al cioccolato. Una volta mangiato siamo tornati a Novaggio tutti accaldati e assetati.È stato molto bello ritrovare tutti.


Gufo

Le mie giornate a casa

Giulia mi ha mandato un breve resoconto delle sue giornate “casalinghe” durante questo periodo. Ve lo pubblico con piacere:

Le mie giornate sono maggiormente occupate dalle lezioni online. La scuola non mi lascia molto tempo per riposare o passare del tempo con la famiglia, infatti gli unici momenti liberi che ho sono il mercoledì e il week end. Alcuni sori pensano che siamo in casa a non fare niente e perciò ci caricano di compiti, ma non è vero: noi abbiamo molto da fare, ci svegliamo ogni mattina alle 07:00  e stiamo fino alle 17:00 attaccati a telefonini, computer o tablet per poter seguire le lezioni.

Poco tempo fa un sore ci ha detto che avremmo fatto lezione anche durante le vacanze di pasqua, ma poi rendendosi conto che per noi era davvero troppo l’ha annullata.

Adesso che sono iniziate le vacanze, avrò più tempo per fare tutte le cose che facevo con la mia famiglia, solo più spesso. Potrò costruire “fortini” con i miei fratelli, cucinare torte e muffin con la mamma oppure cucinare  ricette nuove con mio padre per poi poterle gustare con tutta la famiglia, per  finire potrò fare giochi di società, parole crociate e soudoku.

Alcune volte però preferisco stare da sola e allora vado nel posto dove una volta mi trovavo con gli amici e le amiche, dove potevo  parlare e divertirmi con loro. Ora in  quel posto magico sono sola, senza più compagnia, senza più amici e amiche con cui poter condividere i miei pensieri, a rivivere quei momenti magnifici passati con loro, e soprattutto a pensare a loro.

Un Saluto Giulia

Attività 1 febbraio 2020

Ci siamo ritrovati dopo l’uscita sezionale tutti insieme a Bosco Luganese.

Noi esplo ci siamo spostati al parco per fare dei giochi riguardanti la topografia. Abbiamo fatto bandiera con delle domande sulla cartina, dopodiché abbiamo fatto una specie di roverino soltanto con le palline di pingpong e con dei cestini sulla testa. Abbiamo fatto merenda con un po di tempo libero e abbiamo fatto battaglia americana. È stata un’attività molto divertente dove ho imparato cose nuove.


Gufo