Benvenuto sul sito della Sezione Scout San Giorgio Agno – Bioggio.

Qua potrai trovare novità, foto, informazioni e molto altro riguardante la nostra sezione, le nostre attività e tutto ciò che ci riguarda.

Ti auguriamo una buona navigazione sperando di rivederti presto tra di noi.


.2017 – Notizie dalla colonia di Milez

Inserito il 4 luglio 2017 da Avocette

Cari genitori, amici e scout il campo Robin Hood di Milez si sta svolgendo nel migliore dei modi. Tutti i castorini e lupetti stanno bene e partecipano con gioia alle attività giornaliere proposte dalle akele. Anche il tempo è dalla nostra parte e ci sta regalando delle belle e calde giornate di sole. In questo momento, ore 23:00 i nostri mitici castorini e lupetti stanno terminando una CO serale/notturna organizzata da Cavalletta, Coccinelle e Pantera. Le akele sono molto orgogliose della antusiastica partecipazione di tutti. BRAVI BRAVI BRAVISSIMI e un SUPER COMPLIMENTO ai coraggiosi castorini.
Siamo purtroppo molto dispiaciuti di non poter giornalmente caricare le foto del campo, in quanto la rete WIFI non ce lo permette 🙁 .
Ci potete pero seguire su: FB Sezione Scout San Giorgio Agno-Bioggio.
Provvederemo a caricare le fotografie al termine della colonia.
Un caro saluto da Milez e a presto


02.07.2017 – Primo giorno colonia lupetti Milez

Inserito il 2 luglio 2017 da Avocette

Risveglio verso le 8:00, aprendo le persiane la nebbia ci avvolgeva. FATICOSAMENTE ci siamo diretti verso la sala pranzo dove ci attendeva una ottima colazione preparata con amore da Cava, Cocce & Pantera. In seguito abbiamo appeso varie cose nella colonia in attesa dell’arrivo dei Castorini e lupetti. Verso le 11:00 i primi arrivi con grandi zaini e valigie. Dopo aver pranzato tutti insieme e aver spiegato lo svolgimento della colonia i genitori hanno preso la via di casa. La giornata è proseguita con l’assegnazione delle camere e giochi all’esterno. Per cena ci attendeva un ottimo risotto. I ragazzi hanno ricevuto il diario personale con tanto di fotina personalizzato ed hanno iniziato a scriverlo.
Verso le 22:00 nanna…..


Attività del 3.6.2017

Inserito il 6 giugno 2017 da Jano

Sembrava ieri che ci siamo ritrovati in cerchio dopo la pausa estiva, e invece anche quest’anno la stagione è volata in un battibaleno. In questa penultima attività i nostri esploratori hanno potuto costruirsi una ruota del tempo, un divertente congegno che permette loro di predire la meteo delle prossime ore semplicemente osservando le nuvole! In seguito, con una giornata così calda e soleggiata, ancora un po’ di giochi d’acqua erano quasi d’obbligo, ed è così che gli esplo si sono cimentati in un tris di sfide bagnate: inizialmente una staffetta dove si doveva far passare dell’acqua trasferendola da sopra la testa nel bicchiere del compagno dietro di sé, poi una corsa con la spugna da spremere – rigorosamente schiacciandola con la testa contro un muro – per riempire un contenitore, e infine una corsa all’oro insaponata in cui tutti si lanciavano su un secchio di acqua e sapone sul cui fondo c’erano biglie per tutti… meno uno, per cui a ogni turno dopo schizzi e schiuma party un giocatore veniva squalificato. Fatta anche una gustosa merenda, per finire il pomeriggio non rimaneva niente di meglio che una bella palla americana con la spugna, e poi tutti di nuovo in cerchio a darsi appuntamento il prossimo sabato per una fantastica chiusura di stagione!

Castoro


13.05.2017-GIORNATA MEDIOEVALE

Inserito il 29 maggio 2017 da Camaleonte

Un altro dì era cominciato per i nostri cari Lupetti e questa volta nei meandri di un’epoca un po’ diversa: il Medioevo.
Attizzante come cosa, no? Tutto in regola per iniziare al meglio la giornata, se non che upsi, uno dei giochi era misteriosamente sparito… Nemmeno iniziata l’avventura che già le nostre Akele dovevano addentrarsi nei pressi di un magazzino non tanto vicino, ma fortunatamente grazie alla loro velocità ed efficienza sono riuscite a salvare la giornata.
Fin da subito viene spiegato in che modo potremmo fare questo letterale tuffo nel passato: con delle olimpiadi. I tratti sono semplici, ci sono dei giochi medioevali, si è da soli e per giocare bisogna PAGARE!! Ma ho sentito bene? Pagare? Ma non era mica tutto incluso nella tassa pagata ad inizio anno???
Tranquillizzatevi che non sono soldi “veri”, ma per i nostri Lupi di un’importanza inestimabile, le monete ricevute durante l’anno come vincite nelle competizioni tra sestene. Ebbene sì, fuori i borselli piccoletti ed iniziate a pagare per i giri in giostra!!! Ma non vi preoccupate, non dovrete contare soltanto sul vostro piccolo budget, ci sarà anche un primo aiuto da parte nostra, ben 5 monete a testa. Una volta spiegati da Avocette i termini, i Lupetti potevano partire singolarmente per l’attrazione che più gli aggradava. Ogni postazione aveva il suo bel da fare: dal bowling con la pallina di barbie, al rompere una noce con un martello subito dopo essere passata dal rotolo della carta da regalo (difficilissimo d’altronde, pochissimi son riusciti al primo colpo), dal duello con i gommoni sulle sedie, allo spostamento del Limone con dei paletti, dal famoso gioco di San Provino (per il quale Finley e Harry han trovato una grande passione), allo sparare con pistole d’acqua una pallina da Ping Pong e chi ne ha più ne metta. Questo, oltre che a tanto divertimento, faceva guadagnare punti ai Lupetti, i quali venivano convertiti in più denaro da spendere in una gara all’ultimo respiro.
La giornata però necessitava anche di una pausa, una deliziosa merenda preparata dai genitori di Raganella e Lince, ci attendeva. Una volta finito l’ultimo boccone, ci attendevano ancora altri due giochi, anche se stavolta tutti assieme. Il primo lo chiameremo, scoppia il palloncino del tuo vicino, in cui ha partecipato un Polpo un po’ agitato ma vincente, essendo stato l’ultimo ad aver dovuto dire addio al proprio palloncino. Il secondo gioco invece era un po’ come un: camminiamo assieme, in quanto due assi attaccati ai piedi di tre persone dovevano essere messi in moto fino alla fine del percorso. Siccome, eccetto per Scoiattolo, Raganella e Lontra, la coordinazione non è il forte dei nostri cucciolotti, noi Akele abbiamo avuto l’occasione di goderci qualche caduta e sgridata qua e là (non ce ne vogliate, ma erano veramente buffi e impacciati questi Lupetti ;D).
Una volta finite le avvincenti competizioni era già ora di andare, certi Lupetti non erano ancora stanchi, anzi, eran già pronti e pimpanti per intraprendere la StraLugano; gli altri, spero che abbiano recuperato le forze perché Sabato prossimo ci aspetta un’altra imperdibile giornata!
Salutoni e buona settimana,

Camaleonte


Sabato 20.5.2017 – Giochi d’acqua

Inserito il 21 maggio 2017 da Riccio

Subito dopo aver fatto l’urlo ci siamo diretti al parco per fare dei giochi con l’acqua, siccome la giornata era molto calda. Appena arrivati al parco ci siamo divisi in due squadre, una squadra con il foulard e una squadra senza e abbiamo affrontato 7 sfide:

Spugna canestro

Il primo gioco consisteva nel basketball ma al posto della palla abbiamo usato una spugna e al posto del canestro abbiamo usato dei secchi pieni d’acqua e vince la squadra che fa più punti. La partita l’ha vinta la squadra senza foulard.

Radi il palloncino

Il secondo gioco consisteva nel togliere la schiuma da barba un palloncino con un rasoio senza farlo scoppiare e vince la squadra che rade più palloncini. Questa volta la partita è finita con un pareggio.

Passami l’acqua!

Il terzo gioco consisteva nel passarsi l’acqua con le mani da un secchio ad un bicchiere. Bisognava stare attenti a non far uscire l’acqua dalle mani e vince la squadra. La partita l’ha vinta la squadra senza foulard.

Il bruco unicorno

Il quarto gioco consiste nel sdraiarsi per terra in fila ed avere un bicchiere sulla pancia. Ci sarà una persona che avrà un bicchiere sulla testa e dovrà riempire il bicchiere di quello sdraiato. Dopo che il tuo bicchiere sarà pieno dovrai riempire il bicchiere dell’altro e vince la squadra che ha riempito tutti i bicchieri. La partita l’ha vinta la squadra senza foulard.

Spara al bicchiere

Il quinto gioco consiste nel sparare con una pistola d’acqua ad un bicchiere attaccato ad un filo. Bisogna far andare il bicchiere da una parte all’altra. Abbiamo fatto tre round siccome le due parti non erano uguali e alcune volte si bloccava. La partita l’ha vinta la squadra con il foulard.

Spugna americana

Il sesto gioco consiste nel gioco tradizionale palla americana ma al posto della palla abbiamo usato due spugne. Questa volta il gioco era tutti contro tutti.

Dopo aver giocato a Spugna americana abbiamo fatto una pausa con una buona e sana merenda.

Lancio del palloncino

Il settimo gioco consiste nel lanciarsi dei palloncini pieni d’acqua. Siamo disposti faccia a faccia e bisogna lanciarseli senza farli scoppiare. Abbiamo dieci palloncini a squadra e perde chi fa scoppiare tutti i palloncini. La partita l’ha vinta la squadra con il foulard.

La squadra senza foulard a vinto con 3 vittorie a 2 ed alla fine abbiamo fatto una battaglia con dei gavettoni dove ci siamo bagnati tutti. Siamo tornati alle scuole e abbiamo concluso la giornata con l’urlo

Ermellino


Sabato 13.05.2017 – Olimpiadi

Inserito il 21 maggio 2017 da Riccio

Questo sabato ci siamo spostati nel bosco per fare le olimpiadi. Ci siamo separati in due gruppi da 6 persone. Un gruppo si è diretto a fare gli slalom ,l’altro gruppo è andato ai barattoli (il gioco consiste nel lanciare delle palline contro dei barattoli), dopo esserci scambiati e aver finito passammo alla corsa breve e al salto in lungo a piedi pari. Finito ciò ci riunimmo tutti assieme per fare le ultime tre attività: il lancio del peso, la corsa di 10 minuti e il salto in alto, dopo aver finito i giochi e di segnare i punti su una tabella ci siamo diretti al parco per fare merenda. Siamo ritornati alle scuole di bosco dove abbiamo concluso l’attività .
Ghiro


Pagine:1234567...69»